Salta il contenuto
Usa il coupon SPECIALBAG. Ottieni 5€ di sconto al carrello.
Usa il coupon SPECIALBAG. Ottieni 5€ di sconto al carrello.

Lingua

Poltrona per bambini: la comodità adatta ai più piccoli

Poltrona per bambini: la comodità adatta ai più piccoli

Il piacere di stare comodi si percepisce già da piccoli si sa! Nella scelta delle sedute per i bimbi, però, è importante considerare tanti fattori. Quando si devono sedere su pouf e poltroncine per bambini i nostri piccoli di casa dovranno avere non solo la comodità ma un sostegno sicuro e materiali adatti a loro. Stanno imparando a stare seduti, per questo le sedie dovranno essere progettate per dei bimbi – composti o scatenati che siano!

Modelli disponibili, le possibilità per scegliere le poltroncine

Partendo dall'estetica, che comunque si deve armonizzare con la cameretta o il soggiorno, possiamo fare una piccola panoramica dei design più comuni. Le poltroncine spaziano tra differenti possibilità, solitamente progettate per bambini dai 3 agli 8 anni.

  • Poltrone a tema: trai modelli di poltrone per bambini non mancano quelli che riportano disegni a loro cari. Come i personaggi dei cartoni animati, alcuni simpatici animali o i colori preferiti nei pouf delle squadre di calcio (per i più grandicelli).

  • Poltrone multifunzionali: alcune sedute sono pratiche, perché possono essere trasformate o adattate per diverse attività, dal gioco alla lettura o per il relax. In questo, i morbidi pouf per bimbi aiutano molto!

  • Poltrone reclinabili: sono chiari i vantaggi delle poltrone reclinabili per bambini, confortevoli e ideali per il relax e per favorire il riposo. Chi non si è mai addormentato su una poltrona da piccolo?

  • Poltroncine per la TV: devono essere ergonomiche (per la giusta posizione), perché i piccoli potrebbero rimanere molto davanti allo schermo. Perciò le poltroncine per bambini sono soffici, capaci di prendere varie forme in base alla posizione presa.

Materiali resistenti e sicuri

La sicurezza prima di tutto. La sedia deve essere robusta e stabile, con una seduta ampia per evitare il ribaltamento. Meglio se sono di forma compatta, senza spigoli o parti pericolose (che si staccano, sporgono, metalliche, etc.). Sicuramente sono da prediligere le poltrone per bimbi imbottite, con materiali non tossici né nocivi. Nel caso delle nostre poltrone e pouf per bimbi, sono imbottiti con perle di polistirolo EPS che non rilasciano polvere, garantiscono una stabilità e una durata maggiore dell’imbottitura.

Si prediligono le poltrone imbottite con materiali affidabili, in tessuti naturali come il cotone o altri comunemente utilizzati nelle poltrone per bambini. Ad esempio, anche le poltroncine per bimbi in ecopelle assicurano la resistenza e la sicurezza di questo materiale, con un valore ecocompatibiledato che non si usa la vera pelle. È anche ignifuga, aumentando il fattore sicurezza rispetto al calore e all’abrasione,

Fattore durabilità: quando si pensa alle poltrone per bimbi, è fondamentale valutare la resistenza dei materiali. Dovranno sopportare l'uso quotidiano e il gioco attivo dei più piccoli. Difficilmente stanno fermi per troppo tempo, giocano con oggetti che possono strappare il tessuto o magari ospitano i loro amici a quattro zampe... ecco perché le poltrone devono durare nel tempo e sopravvivere all'usura giocosa dei marmocchi!

Un altro elemento determinante è la facilità di pulizia, aspetto cruciale nei mobili per bambini. Le poltroncine dovranno essere scelte con materiali facili da pulire, dato che tra giocattoli, pennarelli e cibo, qualche macchia è prevedibile. In ogni caso, è sempre meglio scegliere materiali impermeabili, come l'eco-pelle che resiste all'acqua e ai fluidi. Sicuramente, le poltroncine migliori sono quelle sfoderabili, che giornalmente possono lavarsi a mano con la spugna e il sapone, e poi in modo più approfondito periodicamente.

Come scegliere la poltrona giusta

Come genitori è fondamentale trovare la sedia perfetta per i piccoli. Per leggere, guardare la TV, giocare ai videogame o rilassarsi... una sedia comoda e sicura è indispensabile.
Se a volte può essere difficile scegliere quella giusta, ecco qualche consiglio su come selezionare le sedie più adatte.

  • Adattabilità all'età e alla crescita: una poltrona deve adattarsi alla crescita del bambino. Non può essere troppo piccola e stretta, ma dargli la possibilità di muoversi agevolmente nel tempo – i piccoli crescono in fretta.

  • Comfort e supporto: il supporto ergonomico diventa essenziale nella scelta di una poltrona per bambini. L'opzione dei pouf soffici ma compatti, è da prendere in considerazione perché permettono di adattarsi alle forme dei bimbi con morbidezza.

  • Stile e design: la poltrona dovrà integrarsi bene se posizionata nella living room o nella cameretta è fondamentale che non stoni. Dovrà avere i colori adatti, piacere ai bambini e mostrare una sua estetica – come nel caso del Panda Baby un vero mini divanetto!

  • Praticità: tornando alle poltrone sacco per bambini, sicuramente sono predilette sia per la comodità sia per la loro leggerezza. Un pouf poltrona per i più piccoli può essere trasportato facilmente da una stanza all'altra, e anche nel terrazzo.

Articolo precedente Pouf seduta: perché scegliere un pouf
Articolo successivo Pouf contenitore ecopelle: il massimo della praticità e dello stile

Le guide di Avalon Italia

Confronta Prodotti

{"one"=>"Seleziona 2 o 3 articoli da confrontare", "other"=>"{{ count }} di 3 elementi selezionati"}

Seleziona il primo elemento da confrontare

Seleziona il secondo elemento da confrontare

Seleziona il terzo elemento da confrontare

Confrontare